This site has limited support for your browser. We recommend that you switch to Edge, Chrome, Safari or Firefox.

Free shipping above € 29.90

Reverse Skincare: tutto quello che devi sapere su questo trend di TikTok

TikTok è un generatore continuo di trend di bellezza e la Reverse Skincare non fa eccezione: spopolata sulla piattaforma con il video della beauty influencer e content creator Ava Lee (@Glowwithava), questa routine viene suggerita come hack per contrastare la pelle secca e disidratata, soprattutto nelle stagioni più fredde dell’anno.

Cos’è la Reverse Skincare?

Cos’è la Reverse Skincare?

Sostanzialmente, come suggerisce il nome, la Reverse Skincare indica un'inversione della nostra abituale beauty routine. Normalmente siamo abituati a una skincare che prevede, dopo la detersione, il susseguirsi di step dal prodotto più leggero e fluido, come il tonico, a quelli più corposi, come la crema viso. In questo caso, invece, il trend prevede di scambiare l’ordine degli step e di partire, sempre dopo aver lavato il viso, con uno strato di crema nutriente da lasciare in posa come una vera e propria maschera per 5-10 minuti, a seconda del tipo e dalla quantità di prodotto utilizzato. Una volta che il prodotto si sarà interamente assorbito si procede con il tonico viso– rigorosamente senza alcool e profumazioni - e dalla funzione lenitiva e calmante: bisogna imbibire di prodotto due dischetti di cotone e lasciarli in posa dai 10 ai 15 minuti. Infine, si procede applicando nuovamente la crema che, oltre a idratare e nutrire la pelle, donerà immediatamente al viso un aspetto più fresco e glow.

Benefici del trattamento

Benefici del trattamento reverse skincare

La Reverse Skincare non può sostituire una normale skincare routine, soprattutto se piuttosto articolata, ma può essere un trattamento one shot da eseguire nel momento in cui la pelle ha bisogno di un boost di idratazione lampo.

L’applicazione della crema come primo step, tuttavia, non consente la penetrazione di principi attivi e sostanze funzionali utili alla pelle essendo un prodotto per sua natura occlusivo, ma lascia i prodotti applicati al di sopra, “in superficie”. È proprio per questa sovrapposizione il motivo per cui la pelle appare immediatamente luminosa e rimpolpata.

Se la tua pelle, dunque, appare secca e disidratata può essere un buon trattamento per idratare la pelle e prepararla per un evento importante, purché sia eseguito con diverso anticipo. La natura corposa del trattamento, infatti, non permette un’applicazione perfetta di fondotinta o bb cream e rischierebbe di farti far fare macchia utilizzando successivamente delle polveri. Se vuoi provare il trattamento, quindi, assicurati di farlo con un almeno un giorno di anticipo e preferibilmente la sera.

A chi è adatta la skincare reverse?

A chi è adatta la skincare reverse?

Come succede sempre con questi trend, non tutti i dermatologi hanno accolto con entusiasmo la Reverse Skincare: se le pelli secche e disidratate possono trarne giovamento, quelle miste e acneiche potrebbero incorrere in infiammazioni e sfoghi cutanei. 

Infatti, anche se i prodotti da utilizzare vengono specificati non possiamo sapere come reagirà la nostra pelle.

In linea generale, la Skincare Reverse può rivelarsi una preziosa tecnica per sfoggiare nell’immediato un incarnato radioso e fresco ma, come abbiamo detto, sul lungo termine non ha grandi vantaggi. 

Reverse Skincare: il trucco da non dimenticare

Reverse Skincare: il trucco da non dimenticare

Una skincare routine eseguita con costanza, con i prodotti adatti, è sicuramente più efficace per ottenere i risultati desiderati, ma questo non vuol dire che dalla Reverse Skincare non si possa imparare qualcosa.

Il tonico viso, infatti, è fondamentale nella skincare routine coreana e, grazie alla sua consistenza corposa ed estremamente idratante, può essere utilizzato anche come maschera viso. Proprio i dischetti di cotone imbevuti di prodotto, come nel trend di TikTok, sono perfetti per fare una maschera viso veloce quando non si dispone del prodotto giusto. Dopo l’applicazione la pelle apparirà subito morbida e lenita.

Leave a comment

Please note that comments must be approved before being posted

Altri da leggere

Contorno occhi: non ti temo più!

Prima zona che rivela i segni dell’invecchiamento, tra rughette, borse e occhiaie, il contorno occhi è una delle zone più sottili e sensibili del corpo. In quest’area, che si estende...

Read more

Skincare uomo: da dove iniziare?

La skincare non è solo una coccola o un vezzo femminile: la skincare uomo o unisex è uno dei settori in cui l’industria cosmetica ha investito di più nell’ultimo decennio,...

Read more

Cart

No more products available for purchase

The cart is empty.