Policy COVID-19

INFORMAZIONI AGGIORNATE SUI TEMPI DI CONSEGNA, RESI SICUREZZA E DOMANDE FREQUENTI

Quello che stiamo vivendo è un momento molto difficile e incerto e pensiamo che sia nostro dovere dare il massimo per offrirti il servizio migliore possibile e farti avere un'esperienza piacevole. Anche se la vita là fuori è davvero dura, vogliamo che a casa tua ti senta alla grande.

Le nostre attività continuano regolarmente, con alcune restrizioni dovute a questa emergenza. Per questo motivo, i tempi di consegna potrebbero essere più lunghi del normale.

Scopri di più sulle nostre iniziative per supportare la lotta al COVID-19

LE DOMANDE PIÙ FREQUENTI CHE RICEVIAMO IN QUESTO PERIODO

1. Posso effettuare un ordine? Riceverò il mio pacco?

Sì, stiamo continuando a spedire con regolarità tutti gli ordini che ci arrivano. Appena inviato il pagamento, riceverai una email di conferma dell'ordine e, una volta che verrà spedito, una seconda email con il numero di tracking di GLS. Puoi seguire gli spostamenti del tuo paco sul sito https://www.gls-italy.com/ e, se notassi qualcosa di strano, puoi contattarci in chat o all'indirizzo email info@zagomilano.com.

2. I tempi di consegna potrebbero essere più lunghi del solito?

Con la diffusione del COVID-19, abbiamo dovuto prendere delle misure di sicurezza per i nostri dipendenti e, allo stesso tempo, i corrieri stanno dando priorità alla consegna di generi di prima necessità come cibo e dispositivi di protezione personale. Per questi motivi potrebbero essere previsti tempi di consegna più lunghi del solito.

3. Posso restituire un prodotto?

Sì, si può continuare a restituire. Per effettuare un reso, puoi contattarci in chat o all'indirizzo e-mail info@zagomilano.com. Potete scoprire di più sulle nostre politiche di restituzione aggiornate qui.

4. È sicuro ricevere un pacco da un'area dove ci sono casi di COVID-19?

Sì. L’OMS ha dichiarato che la probabilità che una persona infetta contamini le merci è bassa e che anche il rischio di contrarre il nuovo virus da un pacco che è stato spostato, trasportato ed esposto a differenti condizioni e temperature è basso. Puoi trovare tutte le informazioni aggiornate su COVID-19 nella pagina informativa del Ministero della Salute e nel sito dell’OMSMinistero della Salute e sul sito web dell'OMS.

5. È possibile ridurre il contatto con il corriere quando consegna il mio pacco?

Sì. Abbiamo chiesto ai corrieri di ridurre al minimo il contatto con i clienti, ad esempio lasciando i pacchi vicino alla porta ed allontanandosi per mantenere la distanza di sicurezza. Se dovesse essere necessario un controllo della tua identità, il corriere lo effettuerà a distanza. Se non puoi rispondere alla porta, puoi anche scegliere un posto sicuro dove il corriere può lasciare il tuo pacco. 

6. Quali azioni avete intrapreso per tutelare i clienti e i dipendenti?

Sin dai primi giorni di questa pandemia, abbiamo lavorato per affrontare in modo proattivo quest’emergenza, continuando a garantire il nostro servizio ai clienti e preservando allo stesso tempo la salute e la sicurezza di tutti i nostri dipendenti. Abbiamo messo a disposizione dei nostri dipendenti e collaboratori dispositivi di protezione, come mascherine e gel disinfettante e stiamo effettuando controlli sulla temperatura al personale. Abbiamo inoltre dato l'opportunità ai nostri dipendenti, quando possibile, di optare per lo smart working.

Assistenza e servizio clienti

Ricevi assistenza in chat o via e-mail a info@zagomilano.com sul tuo ordine, restituzione, account o altro.